Progetto preliminare per una fiera in occasione

dell'anno internazionale delle Montagne

Prospettive di vita nell’arco alpino 2001

Una proposta per la fiera della montagna di Morbegno

Descrizione del padiglione

In vista del ventennale del primo convegno di Sondrio (aprile 1981), si è venuta delineando la proposta di riprendere, in modo importante e significativo, all’interno della tradizionale fiera della montagna di Morbegno (collegata con la fiera del Bitto) lo stretto legame che unisce il nostro territorio con l’intero arco alpino.

Come evidenziato nelle tavole allegate la proposta va ad occupare l’area di circa 1170 Mq. normalmente utilizzata –nel periodo invernale- come pista da pattinaggio.

Il padiglione –prenderà nome “Prospettive di vita nell’arco alpino”- è imperniato sulla presenza di quattro grandi tendoni che simboleggiano sia la verticalità alpina, sia il senso di accoglienza e di confronto tra culture diverse dei territori di confine.  All’interno del padiglione troveranno spazio le seguenti funzioni:

n        Stand di attività culturali, artigianali e produttive selezionate dell’arco alpino italiano, ritenute particolarmente significative per lo sviluppo dell’area alpina e per la conservazione della sua identità

n        4 aree (nelle parti esterne dei tendoni) di circa 80 mq. in cui troveranno ospitalità esperienze provenienti dall’Austria, dalla Svizzera, dalla Slovenia e dalla Francia

n        1 mostra di circa 200 Mq sui sistemi ambientali e sul paesaggio con la ricostruzione di una dimora alpina in legno a travi incastrate

n        1 spazio espositivo di circa 100 Mq. sui sistemi informatici con collegamenti a Internet

n        1 spazio espositivo di circa 100 Mq. in cui opereranno, per tutto il priodo della fiera, alcuni artigiani (pezzotti, lavorazione legno e pietra ollare)

n        All’energia idraulica è dedicata la parte centrale del padiglione ove sarà realizzata una struttura che riprodurrà un piccolo salto d’acqua

n        All’interno di una parte dei tendoni sarà inoltre possibile lo svolgimento di incontri culturali, per tutto il periodo della fiera

 

 






[Progetti] [Quaderni Valtellinesi] [Links Consigliati] [L'Umana Dimora]
 [Pubblicazioni sulla Montagna]